Company name: Dynamic Solutions s.r.l.
Address: VIA USODIMARE 3 - 37138 - VERONA (VR) - Italy

E-Mail: [email protected]

Perché la nomina di Sara Doris può rivoluzionare Banco Mediolanum in Spagna?

Scopri come Sara Doris, la nuova Vice Presidente di Banco Mediolanum, guiderà l'espansione e l'innovazione della più grande rete di Family Banker in Spagna.
  • Sara Doris nominata Vice Presidente di Banco Mediolanum, portando con sé una vasta esperienza e dedizione ai valori del Gruppo Mediolanum.
  • Banco Mediolanum è diventato la più grande rete di Family Banker in Spagna, riflettendo una crescita straordinaria negli ultimi anni.
  • Sara Doris si impegnerà a rafforzare i legami con la comunità spagnola e a promuovere l'innovazione per rispondere alle esigenze di un numero crescente di famiglie.

Banco Mediolanum, una società controllata spagnola parte del Gruppo Bancario Mediolanum, ha recentemente nominato Sara Doris come Vice Presidente. La nomina di Sara Doris rappresenta un passo significativo per la banca, che negli ultimi anni ha vissuto una crescita straordinaria, diventando la più grande rete di Family Banker in Spagna.

Sara Doris ha espresso il suo entusiasmo per la nomina, affermando: “Mi sento onorata della nomina a Vice Presidente di Banco Mediolanum. Negli ultimi anni, questa realtà spagnola ha vissuto una crescita straordinaria, diventando la più grande rete di Family Banker in Spagna. Il successo riflette la nostra dedizione ai valori e la fiducia che le famiglie spagnole ripongono in noi. Il mio impegno sarà di rafforzare i legami e sfruttare le sinergie, offrendo consulenza personalizzata per rispondere alle esigenze di un numero crescente di famiglie e intercettare i migliori professionisti del settore. Sono entusiasta di contribuire alla realizzazione di questo percorso di sviluppo, insieme”.

Attraverso il suo mandato, Sara Doris apporterà una profonda conoscenza della cultura e della visione del Gruppo Mediolanum. Grazie alla sua dedizione, si impegnerà a tramandare i valori fondanti, promuovendo l’innovazione e la crescita e rafforzando il legame con la comunità spagnola.

Il Percorso di Annalisa Sara Doris

Annalisa Sara Doris ha conseguito la laurea in Scienze Politiche nel 1996 presso l’Università Statale di Milano. È entrata in Banca Mediolanum operando in diverse strutture aziendali, dal Banking Center al Marketing fino al Controllo di Gestione. Questo percorso le ha permesso di conoscere le direzioni cruciali di interesse e di ricoprire il ruolo di Intangible Asset Manager del Gruppo Mediolanum, coordinando le attività aziendali per lo sviluppo degli “intangible assets”.

Ha assunto la responsabilità della realizzazione del Bilancio Sociale del Gruppo e della supervisione delle attività di Pubbliche Relazioni e dello sviluppo della qualità della vita lavorativa. Dal 1997 al 1998, ha ricoperto il ruolo di Consigliere di Programma Italia Distribuzione S.p.A. ed è stata membro del Consiglio di Amministrazione di PI Servizi S.p.A. dal 1998 al 2001 e dal 2004 al 2010. Inoltre, è stata Consigliere di Vacanze Italia S.p.A. dal 2005 al 2012.

Dal 2015, Annalisa Sara Doris è membro del Consiglio di Amministrazione di Banca Mediolanum S.p.A. e Vice Presidente dal 28 settembre 2021. Dal 2006, è Presidente Esecutivo del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Mediolanum EF, che promuove iniziative a favore dell’infanzia in 50 paesi, aiutando oltre 188.000 bambini in condizioni di disagio. Da settembre 2022, è Presidente della Fondazione Ennio Doris, che sostiene e agevola il percorso formativo di studenti meritevoli provenienti da contesti socioculturali non favorevoli.

Conferme e Nuove Nomine nel Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Mediolanum S.p.A., riunitosi in occasione dell’assemblea degli azionisti, ha confermato Giovanni Pirovano come Presidente del Consiglio. Inoltre, sono state confermate le cariche di Annalisa Sara Doris come Vice Presidente e di Massimo Antonio Doris come Amministratore Delegato, conferendo loro i relativi poteri.

Il Consiglio ha esaminato le dichiarazioni presentate dagli interessati per qualificarsi come indipendenti ai sensi dell’art. 148, comma 3, del Testo Unico della Finanza e dell’art. 13 del D.M. 169/2020, e del Codice di Corporate Governance delle società quotate. Tenuto conto dei limiti quali-quantitativi per l’individuazione dei rapporti che potrebbero compromettere l’indipendenza, approvati dal Collegio Sindacale e dal Comitato Nomine e Governance, il Consiglio ha preso atto che il Consiglio di Amministrazione per il triennio 2024-2026 è composto da:

– Giovanni Pirovano – Presidente – Non Esecutivo
– Annalisa Sara Doris – Vice Presidente – Non Esecutivo
– Massimo Antonio Doris – Amministratore Delegato – Esecutivo
– Paolo Gibello Ribatto – Amministratore – Indipendente ex art. 148, c. 3, TUF, D. M. 169/2020 Codice di Corporate Governance
– Giovanna Luisa Maria Redaelli – Amministratore – Indipendente ex art. 148, c. 3, TUF, D. M. 169/2020 Codice di Corporate Governance
– Roberta Pierantoni – Amministratore – Indipendente ex art. 148, c. 3, TUF, ex D. M.169/2020 Codice Corporate Governance
– Francesco Maria Frasca – Amministratore Indipendente art. 148, c. 3, TUF, D. M. 169/2020 Corporate Governance
– Carlo Vivaldi – Amministratore Indipendente art. 148, c. 3, TUF, D. M. 169/2020 Codice Corporate Governance
– Patrizia Giangualano – Amministratore Indipendente art. 148, c. 3, TUF, D. M. 169/2020 Codice Corporate Governance
– Francesca Reich – Amministratore – Indipendente art. 148, c. 3, TUF, D. M. 169/2020 Codice Corporate Governance
– Anna Gervasoni – Amministratore – Indipendente art. 148, c. 3, TUF, D. M. 169/2020 Codice Corporate Governance
– Giovanni Lo Storto – Amministratore Indipendente art. 148, c. 3, TUF, D. M. 169/2020 Codice Corporate Governance
– Giacinto Gaetano Sarubbi – Amministratore – Indipendente art. 148, c. 3, TUF, D. M. 169/2020 Codice Corporate Governance

Giovanni Pirovano Nominato Presidente

Il Consiglio di Amministrazione di Banca Mediolanum, riunitosi il 28 settembre 2021, ha deliberato la nomina di Giovanni Pirovano come Presidente del Consiglio di Amministrazione. La nomina è avvenuta a seguito del parere favorevole del Comitato Nomine e Governance sulla candidatura a Presidente Onorario del fondatore Ennio Doris. Il Consiglio ha assunto deliberazioni per proporre la nomina alla prossima Assemblea degli Azionisti del 3 novembre 2021.

La carica di Vice Presidente è stata ricoperta dalla Consigliera non esecutiva Annalisa Sara Doris. L’Assemblea delibererà sulle modifiche dello statuto per prevedere la figura del Presidente Onorario, sottoposta alla nomina di un nuovo Consigliere a seguito delle dimissioni di Ennio Doris. Giovanni Pirovano detiene 337.000 azioni di Banca Mediolanum, mentre Annalisa Sara Doris detiene 14.825.000 azioni di Banca Mediolanum, tra i componenti della Famiglia Doris.

Bullet Executive Summary

In conclusione, la nomina di Sara Doris come Vice Presidente di Banco Mediolanum rappresenta una svolta significativa per la banca, che continua a crescere e a rafforzare la sua presenza in Spagna. La sua esperienza e dedizione ai valori del Gruppo Mediolanum saranno fondamentali per promuovere l’innovazione e la crescita, rafforzando il legame con la comunità spagnola.

Nozione base: Le nuove strategie bancarie si concentrano sempre più sull’innovazione digitale e sulla personalizzazione dei servizi per rispondere alle esigenze dei clienti. I pagamenti digitali e le tecnologie fintech stanno rivoluzionando il settore bancario, rendendo le transazioni più rapide e sicure.

Nozione avanzata: I movimenti di staff a livello C, come la nomina di nuovi Vice Presidenti o Amministratori Delegati, possono avere un impatto significativo sulla strategia e sulla direzione di una banca. Questi cambiamenti possono influenzare le decisioni aziendali, la cultura aziendale e la capacità di adattarsi alle nuove sfide del mercato globale.

Riflettendo su questi temi, è evidente come le banche moderne debbano bilanciare l’innovazione tecnologica con una leadership forte e visionaria per prosperare in un panorama finanziario in continua evoluzione.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)

3 commenti

  1. È vero che è un membro della famiglia Doris, ma guardate il suo curriculum. Ha esperienza in vari settori e ha svolto ruoli di responsabilità.

  2. Oh, per favore, un altro caso di nepotismo! Con tutti i bravi professionisti in giro, dovevano proprio scegliere la figlia di Ennio Doris?

  3. Che notizia fantastica! Sara Doris ha fatto un percorso davvero notevole. È un grande esempio per tutti noi!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *