Company name: Dynamic Solutions s.r.l.
Address: VIA USODIMARE 3 - 37138 - VERONA (VR) - Italy

E-Mail: [email protected]

Il modello prompt banking: come l’IA sta rivoluzionando il settore bancario

Scopri come l'adozione dell'intelligenza artificiale può incrementare la produttività bancaria fino al 30% e migliorare l'efficienza operativa, secondo l'Accenture Banking Conference.
  • Incremento della produttività bancaria tra il 20% e il 30% grazie all'intelligenza artificiale.
  • Impatto positivo sul cost to income di 3 punti percentuali.
  • Aumento previsto dei ricavi del 4,5% nei prossimi tre anni grazie all'iper-personalizzazione.
  • Riduzione del 3% dei costi operativi tramite l'automazione delle attività a basso valore aggiunto.

Nel contesto attuale di tassi di interesse in calo e costi in aumento a causa dell’inflazione, l’adozione dell’intelligenza artificiale (IA) rappresenta una leva cruciale per il settore bancario. Secondo uno studio di Accenture, l’IA può incrementare la produttività bancaria tra il 20% e il 30%, con un impatto positivo sul cost to income di 3 punti percentuali. Questo è stato il tema centrale della decima edizione dell’Accenture Banking Conference, un evento di riferimento per CEO e top manager delle principali istituzioni finanziarie italiane.

Il Modello “Prompt Banking”

Il modello “Prompt Banking”, presentato da Accenture, punta a migliorare l’efficienza operativa delle banche attraverso l’integrazione su larga scala dell’intelligenza artificiale. Questo modello rappresenta una nuova concezione di banca che si adatta alle sfide poste dai cambiamenti economici globali e dall’aumento dell’inflazione. Secondo Massimiliano Colangelo, Responsabile Financial Services di Accenture Italia, l’IA può influenzare il 73% delle attività bancarie, generando un valore economico aggiuntivo di 2,3 trilioni di euro in Europa nei prossimi 15 anni.

Durante la conferenza, trasmessa in diretta televisiva da Sky, si è discusso di come l’adozione rapida e diffusa dell’IA possa rappresentare una soluzione cruciale per mantenere la competitività del settore bancario. Mauro Macchi, Presidente e Amministratore Delegato di Accenture Italia, ha sottolineato che, nonostante i progressi, il potenziale dell’IA è ancora inespresso, con gli investimenti nella trasformazione digitale che hanno catturato solo il 30% del valore potenziale. Accelerare l’adozione dell’IA potrebbe sbloccare il restante 70%, a patto che le decisioni della leadership siano rapide e incisive.

Benefici Attesi e Sfide

Le simulazioni di Accenture sul mercato bancario italiano indicano che i benefici attesi includono una crescita del 4,5% dei ricavi nei prossimi tre anni grazie all’iper-personalizzazione e alla definizione di un’esperienza cliente di livello superiore. Inoltre, si prevede una riduzione del 3% dei costi operativi attraverso l’automazione delle attività a basso valore aggiunto e un’efficienza migliorata dei processi creditizi.

Il modello “Prompt Banking” mira a trasformare i processi interni e l’interazione con la clientela, migliorando la capacità di cogliere i bisogni dei clienti e la produttività nella gestione dei rischi. Secondo Colangelo, l’IA può incrementare la produttività complessiva tra il 20% e il 30%, generando impatti positivi sul Cost to Income di 3 punti percentuali e sul ROE di 2 punti percentuali.

La necessità di realizzare importanti investimenti trasformativi e l’esaurimento delle leve tradizionali di efficienza porteranno le banche a rivedere le proprie strategie per rimanere competitive. L’integrazione dell’IA rappresenta una risposta importante alle nuove sfide di mercato, permettendo di migliorare l’efficienza operativa e di ridurre i costi, oltre a iper-personalizzare l’esperienza del cliente.

Il Ruolo della Cultura e delle Competenze

Un altro aspetto cruciale emerso durante la conferenza è l’importanza del cambiamento culturale e della formazione. Mauro Macchi ha sottolineato che liberare investimenti per la formazione è fondamentale per l’upskilling della forza lavoro nei prossimi anni. La democratizzazione delle competenze, l’adozione di nuovi strumenti di collaborazione e la creazione di nuovi percorsi di carriera sono pilastri essenziali per la forza lavoro del futuro, integrati in una governance responsabile e in contesti regolamentari strutturati per garantire un vantaggio competitivo sostenibile.

Accenture ha inoltre evidenziato che, per ottenere il massimo dall’intelligenza artificiale, è necessario avere infrastrutture adeguate e un mindset orientato alla gestione degli investimenti in tecnologie nuove, piuttosto che continuare a spendere su tecnologie vecchie. Questo approccio permetterà di sfruttare appieno i benefici economici che l’IA può generare, stimati in un valore economico aggiuntivo pari a 2,3 trilioni di euro in Europa nei prossimi 15 anni.

Bullet Executive Summary

In sintesi, l’adozione dell’intelligenza artificiale nel settore bancario può portare a un aumento significativo della produttività, con benefici attesi sia in termini di ricavi che di riduzione dei costi operativi. Il modello “Prompt Banking” presentato da Accenture rappresenta una nuova concezione di banca che integra l’IA su larga scala per migliorare l’efficienza operativa e iper-personalizzare l’esperienza del cliente. Tuttavia, per sfruttare appieno il potenziale dell’IA, è necessario un cambiamento culturale e investimenti significativi nella formazione e nelle infrastrutture tecnologiche.

La riflessione personale che emerge da questo articolo è che l’adozione dell’IA non è solo una questione tecnologica, ma richiede anche un cambiamento culturale e un impegno verso la formazione continua. Le banche che sapranno abbracciare questa trasformazione saranno in grado di mantenere la loro competitività e di generare valore economico aggiuntivo nel lungo termine.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *