Company name: Dynamic Solutions s.r.l.
Address: VIA USODIMARE 3 - 37138 - VERONA (VR) - Italy

E-Mail: [email protected]

Intelligenza artificiale e banche: come UBS sta rivoluzionando il settore finanziario

Scopri come l'adozione dell'IA sta trasformando l'interazione con i clienti e accelerando i processi interni nelle grandi banche come UBS.
  • Il progetto pilota di credito istantaneo di UBS per piccole e medie imprese ha iniziato ad operare già l'anno scorso, accelerando il processo di concessione di crediti.
  • Il report del CIO di UBS GWM stima che nei prossimi decenni, le società che offrono e utilizzano l'IA saranno centrali nella crescita economica e nella creazione di ricchezza.
  • UBS Next ha investito in GIST Impact, un fornitore leader di dati e analisi sull'impatto, con oltre 16 anni di esperienza nella misurazione e valutazione dell'impatto ambientale e sociale.

L’adozione dell’intelligenza artificiale (IA) sta trasformando radicalmente il settore bancario. Sabine Keller-Busse, responsabile delle attività domestiche di UBS, ha recentemente evidenziato come l’IA stia cambiando il modo in cui i clienti interagiscono con i banchieri. Paragonando il cambiamento a quello dei pazienti che si presentano dal medico con un’idea della loro malattia, Keller-Busse ha sottolineato che i clienti bancari utilizzano l’IA per elaborare idee che poi propongono alla banca. “Anche nel nostro settore accadrà, con Chat GPT e più dati disponibili”, ha dichiarato al Point Zero Forum di Zurigo. “Dobbiamo essere consapevoli che i nostri clienti lo utilizzano”.

UBS ha inserito l’intelligenza artificiale tra i suoi servizi e prodotti già l’anno scorso, avviando un progetto pilota per il credito istantaneo rivolto alle piccole e medie imprese con bisogno urgente di liquidità. Questo servizio consente di bypassare i funzionari responsabili dei crediti, accelerando il processo per un prodotto standard. “È solo l’inizio di ciò che vedremo”, ha affermato Keller-Busse.

Investimenti e Crescita Economica

Il Chief Investment Office (CIO) di UBS Global Wealth Management (GWM) ha pubblicato un nuovo report che analizza l’avvento dell’intelligenza artificiale generativa (IA), innescando un boom di investimenti. La ricerca stima che nei prossimi decenni, le società che offrono e utilizzano l’IA saranno al centro della crescita economica e della creazione di ricchezza. Il report presenta un quadro di investimento basato sulla catena del valore e sulle opportunità dell’IA, facendo luce sul funzionamento della tecnologia e sulle sue implicazioni per l’economia globale, lo sviluppo sostenibile e i singoli settori.

Progetti Innovativi e Collaborazioni

GIST Impact, un fornitore leader di dati e analisi sull’impatto, ha annunciato un investimento da parte di UBS Next, l’unità di venture e innovazione della banca svizzera. GIST fornisce intelligence sull’impatto ad aziende e investitori, aiutandoli a misurare l’impatto ambientale e sociale. I dati e il software dell’azienda si basano su una strategia scientifica specifica, in linea con gli standard del settore, con oltre 16 anni di esperienza nella misurazione e valutazione dell’impatto. I clienti di GIST comprendono grandi banche, fondi patrimoniali pubblici e aziende tecnologiche. L’offerta di dati migliori sull’impatto è fondamentale per lo sviluppo di una maggiore trasparenza per gli investitori e per la gestione dei portafogli.

Bullet Executive Summary

L’introduzione dell’intelligenza artificiale nel settore bancario rappresenta una rivoluzione significativa. Le banche come UBS stanno adottando nuove tecnologie per migliorare l’interazione con i clienti e accelerare i processi interni. Il progetto pilota di credito istantaneo per le piccole e medie imprese è solo un esempio di come l’IA possa essere utilizzata per offrire soluzioni rapide e efficienti. Inoltre, gli investimenti in aziende come GIST Impact dimostrano l’impegno di UBS nel promuovere la trasparenza e la sostenibilità attraverso l’uso di dati e analisi avanzate.

La trasformazione digitale nel settore bancario non è solo una questione di tecnologia, ma anche di strategia e visione a lungo termine. Le banche devono essere pronte ad adattarsi ai cambiamenti e a sfruttare le opportunità offerte dall’IA per rimanere competitive. La collaborazione con aziende innovative e l’investimento in nuove tecnologie sono passi cruciali per raggiungere questo obiettivo. In un mondo sempre più interconnesso e data-driven, la capacità di analizzare e utilizzare i dati in modo efficace sarà determinante per il successo futuro delle istituzioni finanziarie.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)

Un commento

  1. Finalmente un uso sensato dell’AI! UBS sta davvero al passo coi tempi. Mi chiedo però se tutte le banche riusciranno ad adattarsi così velocemente.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *