Company name: Dynamic Solutions s.r.l.
Address: VIA USODIMARE 3 - 37138 - VERONA (VR) - Italy

E-Mail: [email protected]

Innovazione e crescita di ING nel risparmio gestito: Scopri le nuove strategie

ING Wholesale Banking si distingue nel mercato italiano con un incremento del 5% nel risparmio gestito e nuove soluzioni basate su intelligenza artificiale.
  • Il mercato italiano del risparmio gestito è cresciuto del 5%, raggiungendo 2.363 miliardi di euro.
  • ING ha introdotto My Money Coach, una piattaforma basata su intelligenza artificiale per personalizzare le offerte ai clienti.
  • Il costo fisso per il risparmio gestito di ING è di 4 euro al mese, ridotto a 2 euro per portafogli superiori ai 30.000 euro.
  • ING ha acquisito 29.000 nuovi clienti in Italia nel primo trimestre del 2024, raggiungendo un totale di 1.234.000.
  • Le masse gestite e amministrate da ING hanno registrato un incremento del 33%, attestandosi a 4,3 miliardi di euro.

Il mercato italiano del risparmio gestito ha registrato una crescita significativa del 5% nell’ultimo anno, raggiungendo quota 2.363 miliardi di euro, posizionandosi al secondo posto in Europa dopo la Germania. Per ING Group, il risparmio gestito è diventato un asset strategico, con l’Italia che rappresenta uno dei Paesi con le migliori prospettive di crescita. Matteo Pomoni, head of investments and wealth di ING, ha sottolineato l’importanza di innovazione, trasparenza e convenienza come pilastri della loro strategia di sviluppo futuro.

Innovazione e Personalizzazione

L’innovazione è fondamentale per ING, che ha investito nella capacità della propria piattaforma di personalizzare l’offerta ai clienti, indipendentemente dalla somma da investire. Con My Money Coach, basato sull’intelligenza artificiale, ING è in grado di creare offerte personalizzate sulla base del profilo del cliente e delle sue possibilità. Questo approccio permette di abbattere le barriere tradizionali del private banking, rendendo la consulenza finanziaria accessibile a un pubblico più ampio.

Trasparenza dei Costi

In Italia, i costi legati al risparmio gestito sono elevati, con una media del 2% del portafoglio per i clienti retail. ING ha scelto un approccio più trasparente, con un costo fisso di 4 euro al mese, che si riduce a 2 euro per portafogli superiori ai 30.000 euro. Questa politica mira a rendere i costi più accessibili e chiari, eliminando le spese nascoste e facilitando la comparazione delle offerte sul mercato.

Intelligenza Artificiale e Risorse Umane

La piattaforma My Money Coach utilizza l’intelligenza artificiale generativa per garantire una qualità e rapidità elevate nei portafogli dei clienti. Tuttavia, ING continua a investire anche nelle risorse umane, con una rete di consulenti finanziari giovani e altamente formati. La ING Financial Academy, in collaborazione con SDA Bocconi, fornisce una formazione densa e di alta qualità, con un focus sulle competenze tecniche e sulle soft skills come l’empatia.

Risultati Finanziari del Primo Trimestre 2024

Nel primo trimestre del 2024, il Gruppo ING ha registrato un utile ante imposte di 2.293 milioni di euro, con un RoE degli ultimi quattro trimestri al 14,8% e un CET1 ratio del 14,8%. Il margine di interesse da impieghi e raccolta è rimasto robusto, con una crescita a doppia cifra dei ricavi da commissioni, supportata dai contributi del Retail Banking e del Wholesale Banking.

Crescita dei Clienti e delle Masse Gestite

In Italia, ING ha acquisito 29.000 nuovi clienti nel primo trimestre del 2024, portando il totale a 1.234.000. La raccolta diretta è cresciuta del 7,7%, raggiungendo i 14,5 miliardi di euro, mentre gli impieghi sono aumentati dell’8,4%, arrivando a 14,1 miliardi di euro. Le masse gestite e amministrate hanno registrato un incremento del 33%, attestandosi a 4,3 miliardi di euro.

Finanza Sostenibile e Transizione Green

ING ha supportato 8 operazioni di finanza sostenibile nel primo trimestre del 2024, con un totale di volumi pari a 967 milioni di euro. Questo impegno riflette la strategia del gruppo di contribuire alla transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio, generando una riallocazione di capitali senza precedenti.

Leadership Digitale e Benessere Aziendale

ING continua a evolvere verso un modello cashless, con un incremento delle interazioni digitali e un maggior utilizzo del mobile banking. Nel primo trimestre del 2024, 774.000 clienti hanno utilizzato l’app di ING, segnando un aumento dell’8% rispetto all’anno precedente. Le transazioni tramite carta di pagamento sono cresciute dell’8%, mentre l’uso del contante è diminuito del 3%.

Certificazioni e Ambiente di Lavoro

ING Italia ha ottenuto le certificazioni “Top Employer” e “Great Place to Work” per l’undicesimo anno consecutivo, grazie al suo impegno nel creare un ambiente di lavoro positivo e attento al benessere dei dipendenti. Il modello di smart-working a super-flessibilità, adottato da ING, garantisce ai dipendenti la libertà di bilanciare il lavoro da remoto con la presenza in ufficio.

Bullet Executive Summary

In conclusione, l’articolo ha esplorato le nuove strategie bancarie di ING Wholesale Banking in Italia, evidenziando l’importanza dell’innovazione, della trasparenza e della convenienza. La crescita del risparmio gestito, supportata da una piattaforma basata sull’intelligenza artificiale e da una rete di consulenti finanziari altamente formati, rappresenta un elemento chiave per il futuro del gruppo. Inoltre, i risultati finanziari del primo trimestre del 2024 dimostrano una solida performance, con una crescita significativa dei clienti e delle masse gestite.

Nozione Base: Le nuove strategie bancarie si concentrano sempre più sull’integrazione tra tecnologia e risorse umane, per offrire servizi personalizzati e trasparenti ai clienti.

Nozione Avanzata: L’adozione di un approccio dinamico nella gestione dei portafogli, combinando opportunità di investimento a breve termine con allocazioni a settori collegati a trend strutturali come l’innovazione tecnologica e la transizione green, è fondamentale per generare valore a lungo termine per gli investitori.

L’analisi di queste strategie e risultati invita i lettori a riflettere su come le banche moderne stiano evolvendo per rispondere alle esigenze di un mercato sempre più digitalizzato e orientato alla sostenibilità.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *