Company name: Dynamic Solutions s.r.l.
Address: VIA USODIMARE 3 - 37138 - VERONA (VR) - Italy

E-Mail: [email protected]

Satispay investe nel futuro: una nuova piattaforma di investimenti in arrivo

Scopri come l'unicorno italiano, sotto la guida di Alberto Dalmasso, sta rivoluzionando i servizi finanziari con un'espansione strategica in Lussemburgo e nuovi accordi commerciali.
  • Satispay ha creato un veicolo ad hoc in Lussemburgo, denominato Satispay Invest, per espandere la sua offerta di servizi finanziari.
  • L'azienda ha oltre 4 milioni di utenti attivi, di cui 1 milione utilizza già la funzione 'salvadanaio digitale'.
  • Il nuovo servizio di investimenti sarà lanciato tra la fine del 2024 e l'inizio del 2025.
  • L'accordo con il gruppo Iren per i buoni pasto digitali coinvolge oltre 11.000 dipendenti e segna un'importante trasformazione del welfare aziendale.

Satispay, l’unicorno italiano guidato dal CEO e co-fondatore Alberto Dalmasso, sta per compiere un significativo passo avanti nel settore dei servizi finanziari. Fondata nel 2013 da Dario Brignone, Samuele Pinta e Alberto Dalmasso, l’azienda ha rapidamente guadagnato popolarità come alternativa mobile ai tradizionali sistemi di pagamento con carte di credito e debito. Con oltre 4 milioni di utenti attivi, di cui un milione utilizza la funzione “salvadanaio digitale”, Satispay è ora pronta a espandere la sua offerta con una nuova piattaforma di investimenti.

Il Processo di Espansione in Lussemburgo

Per realizzare questa ambiziosa espansione, Satispay ha avviato un processo in Lussemburgo per ottenere le necessarie autorizzazioni. Ad aprile 2024, l’azienda ha creato un veicolo ad hoc nel Granducato, denominato Satispay Invest, che risponderà alla capogruppo Satispay S.p.A. L’obiettivo è permettere agli utenti di sottoscrivere prodotti di investimento direttamente tramite l’app, senza la necessità di partnership esclusive. La data di lancio del servizio non è ancora stata fissata, ma l’azienda intende iniziare a introdurre i primi prodotti tra la fine del 2024 e l’inizio del 2025.

La strategia di Satispay prevede di iniziare con prodotti a rendimento fisso per poi espandere l’offerta con opzioni a rendimenti più alti e maggiori rischi. Questo approccio mira a creare un’offerta variegata e interessante per una clientela diversificata. Attualmente, circa un milione di utenti utilizza la funzione salvadanaio di Satispay per accumulare risparmi, e l’azienda spera di capitalizzare su questa base di risparmiatori per offrire nuovi prodotti di investimento.

Accordi Strategici e Nuove Funzionalità

Oltre alla nuova piattaforma di investimenti, Satispay ha recentemente siglato un accordo con il gruppo Iren per l’adozione dei buoni pasto digitali. Questo accordo implica l’adozione del prodotto da parte di un gruppo con oltre 11.000 dipendenti e segna una tappa importante nel processo di trasformazione del mondo del welfare aziendale in Italia. I buoni pasto di Satispay sono accettati in oltre 70.000 punti vendita in Italia, inclusi operatori del food e della grande distribuzione.

La scelta di non applicare commissioni aggiuntive ai piccoli esercenti, mantenendo il normale modello di pricing di Satispay (zero commissioni fino a 10 euro e 20 centesimi per importi superiori), ha contribuito al successo dell’azienda. Angela Avino, Chief Business Development Officer di Satispay, ha spiegato che l’accordo con Iren segna l’inizio di un processo di trasformazione del mondo del welfare italiano, mentre Alessandro Rusciano, Direttore del Personale di Iren, ha espresso soddisfazione per la diffusione di un modello di nuova generazione.

Una Visione per il Futuro

La trasformazione di Satispay da semplice portafoglio elettronico a piattaforma finanziaria completa rappresenta una mossa significativa per la startup. Con una valutazione che ha superato il miliardo di euro nel 2022 e transazioni gestite per due miliardi di euro in un anno in Italia, l’azienda è ben posizionata per espandersi ulteriormente. La nuova funzione Satispay Invest permetterà agli utenti di gestire investimenti in tempo reale, operando come una società di intermediazione mobiliare.

Il lancio ufficiale di Satispay Invest è previsto per la fine del 2024, soggetto all’approvazione delle autorità competenti. L’azienda sta sondando il mercato e discutendo con potenziali partner per identificare i prodotti di investimento più adatti alla sua clientela. La volontà di non prevedere partnership in esclusiva e di selezionare con precisione i prodotti finanziari da offrire è un elemento chiave della strategia di Satispay.

Bullet Executive Summary

In conclusione, Satispay sta compiendo un passo audace e innovativo nel mondo dei servizi finanziari, trasformandosi da semplice app di pagamento a piattaforma di investimenti completa. Con una base di utenti solida e una strategia ben definita, l’azienda è pronta a rivoluzionare il modo in cui i risparmiatori gestiscono i loro investimenti. La combinazione di prodotti a basso rischio e opzioni a rendimenti più alti offre una gamma diversificata di opportunità per una clientela variegata.

Una nozione base di nuove strategie bancarie è l’importanza di diversificare l’offerta per attrarre una clientela più ampia e soddisfare le diverse esigenze finanziarie. Satispay sta applicando questa strategia con la sua nuova piattaforma di investimenti, che mira a offrire sia prodotti a rendimento fisso che opzioni più rischiose e remunerative.

Una nozione avanzata è l’importanza di non limitarsi a partnership esclusive, ma di selezionare con cura i prodotti finanziari da integrare nella propria offerta. Questo approccio permette di mantenere flessibilità e di adattarsi rapidamente alle esigenze del mercato, garantendo al contempo la qualità e la rilevanza dei prodotti offerti.

In definitiva, la trasformazione di Satispay rappresenta un esempio di come le fintech possano evolversi e adattarsi alle nuove esigenze del mercato, offrendo soluzioni innovative e diversificate per i risparmiatori moderni. Questa evoluzione stimola una riflessione personale su come le nuove tecnologie possano migliorare la gestione dei nostri risparmi e investimenti, rendendoli più accessibili e convenienti per tutti.


Articolo e immagini generati dall’AI, senza interventi da parte dell’essere umano. Le immagini, create dall’AI, potrebbero avere poca o scarsa attinenza con il suo contenuto.(scopri di più)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *